Mappa delle pagine su Sondrio Masso di
Triangia
(Sondrio)

mastri.jpg (21927 byte)

DESCRIZIONE: č un grande masso erratico a forma di parallelepipedo irregolare la cui faccia superiore, incisa con coppelle e canaletti, č inclinata verso nord.
Sono individuabili due settori per un totale di 94 segni. Le coppelle e i canaletti sono disposti in allineamenti curvilinei o ad arco.
SIMBOLOGIA: masso-altare
DATAZIONE: etą del Bronzo
TECNICA: picchiettatura
PROPRIETA'/LUOGO DI CUSTODIA: Triangia, localitą Zoca di Mort (800 m s.l.m.), in posizione dominante in vista di Triangia e di Gatti, tra S. Bartolomeo e Castione, nell’area di maggior concentrazione d’arte preistorica del Sondriese.

Campoledro - San Bartolomeo
San Bartolomeo

Sondrio e Valmalenco
Sondrio
Valmalenco


Pagina curata da Luana Miotti e Valentina Salvagni
Foto U. Sansoni ©