Mappa delle pagine web su Teglio La stele di Cornal

tcornal1.jpg (31726 byte)

Fu rinvenuta nel 1968 dall'archeologa Maria Reggiani Rajna tra i gradini di una vigna in località Cornal, nei pressi della frazione Castelvetro. La stele, di forma parallelepipeda, presenta una raffigurazione molto simile a quella della Caven3, non ha però né la stessa grazia compositiva, né la stessa precisione tecnica nella lavorazione, anche perché la superficie della pietra è molto più grezza. Sono individuabili: disco solare con fasci di raggi, dischi minori ai lati, elemento semiellittico nella parte inferiore, o cintura, se si intende la raffigurazione come quella della Dea Madre.
DIMENSIONI: altezza m.0,78/93; larghezza: m.0,45; spessore: m.0,35
DATAZIONE: inizi età del Bronzo (1880-1600)
CONSERVAZIONE: Antiquarium Tellinum

siti primari
Siti primari

Antiquarium Tellinum
Antiquarium

Località Cornal
Cornal

Ara Sacrificale
Ara

Stele Vangione 1
Vangione 1

Teglio
Teglio


Pagina curata da Jenny Duscio e Davide Fendoni