panma.jpg (35401 byte)

Dal libro alla fiaba

Il libro contiene il mondo... il mondo diventa incantato...

In questo progetto ci si propone un itinerario specifico attraverso le fiabe. La fiaba risponde ai bisogni fantastici dei bambini, rappresenta un momento magico della comunicazione adulto-bambino, uno strumento linguistico-cognitivo-psicologico molto importante. Nel contesto attuale, dove i mezzi di comunicazione di massa hanno un'estrema diffusione e i bambini sono spettatori assidui e passivi, bisogna recuperare il senso e il valore della fiaba.
Cattura immediatamente l'interesse del bambino, un interesse che perdura nel tempo in quanto corrisponde all'elemento "magico" che gli è proprio in quanta fase particolare del suo sviluppo. La fiaba, con quella sua atmosfera "speciale", permette al
grup.teat.mat.jpg (14020 byte)bambino di identificarsi con i vari personaggi, di vivere con loro avventure, paure e sogni; soprattutto la fiaba, come dice Rodari, può dare le chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo e diventare il mezzo attraverso il quale parlare con lui di tante cose.
 Dopo aver ascoltato le fiabe... i bambini disegnano

CENERENTOLA

        ceneren.jpg (13456 byte)

IL TOPO DI CAMPAGNA  E................. IL TOPO DI CITTA'
topo_di_camp.jpg (13186 byte) topo.jpg (16141 byte)

I TRE PORCELLINI

ARCHIVIO INFANZIA