home
Chiesa di S.Maria Maddalena: la tela

angioletto con caliceangioletto con calice

 

 

La tela dipinta a olio da Cipriano Valorsa porta sulla cornice ligneaMaria la data 1590 e raffigura la Crocifissione: al centro Gesù in croce con due angioletti che raccolgono nei calici il sangue che sgorga dalle sue ferite; in piedi ai lati della croce la madre Maria e S.Giovanni apostolo, inginocchiata S.Maria Maddalena. Cristo in croceLa Vergine Addolorata, dipinta in piedi e leggermente volta verso la croce con le mani giunte, è in abito rosso cupo con un manto verde e porta sul capo un velo bianco. E' una figura statica e ieratica, isolata e sola nel suo raccoglimento; il volto delicato dall'espressione assorta sembra non voler manifestare il dolore cocente di una madre che ha appena perduto il figlio, ma piuttosto l'accettazione fiduciosa dell'accaduto, nella consapevolezza che si tratta di qualcosa di indiscutibilmente giusto, se Dio stesso l'ha voluto per la salvezza dell'umanità tutta. La tela è affiancata da due antine di legno sulle quali sono dipinte le figure di S.Tommaso e S.Bartolomeo Apostoli e sul retro in monocromia quelle di S.Maria Maddalena e di S.Lucia.


la tela affiancata dalle anteS.Maria MaddalenaS.Lucia
carta stradale torna alla home delle chiese

Pagina curata da Debora Besseghini