LOTTA   ANTIPARASSITARIA

 

Dorifora.jpg (96085 byte)DORIFORA
Le dorifore, coleotteri simili a coccinelle attaccano le piante appartenenti alla famiglia solanacee. Le foglie sono divorate dalle larve di forma globosa e di colore rosso-arancio; anche gli adulti, insetti gialli, alati e striati di nero si nutrono delle foglie. Le dorifore possono provocare gravi danni alle coltivazioni di patate

 

Mosca.jpg (92539 byte)MOSCA BIANCA
Sulla pagina inferiore delle foglie si notano piccoli insetti di colore bianco con formazione di fumaggine in caso di forte attacco.

 

 

Afidi.jpg (228492 byte)

AFIDI
Comunemente chiamati pidocchi, sono sicuramente tra i fitofagi più comuni, pungono foglie e germogli succhiando la linfa e causando il loro accartocciamento.
Gli afidi, inoltre, attraverso le loro punture possono trasmettere pericolose virosi ai vegetali.

 

 

Agro.jpg (66747 byte)AGROTIDI
Le piante giovani sono recise appena sopra il colletto da larve di lepidottero, di colore grigio, scuro che vivono nel terreno ed hanno attività notturna.

 

 

 

 

larve.jpg (176960 byte)

 

LARVE DI DITTERI
Sulla parte ipogea di carote, aglio, porro e cipolla si osservano gallerie in genere aperte, di colore bruno rossastro. Le foglie appassiscono. Causa di ciò sono le larve di ditteri, dal caratteristico colore bianco-giallastro.

 

 

Maggio.jpg (108766 byte)LARVE DI MAGGIOLINO
Insetto le cui larve e adulti attaccano rispettivamente le radici e la parte aerea di molti ortaggi. La lotta si basa su rotazioni e esche.

 

 

 

 

Pere.jpg (205844 byte)

 

PERONOSPORA
E un fungo microscopico che produce sulle foglie delle macchie biancastre e poi seccume. Fusto con macchie di seccume bruno che interessa i tessuti sottostanti. Sui frutti immaturi macchie irregolari, acquose, grigie, brune e cuoiose; marcescenza dei frutti.

 

 

 

Cavol.jpg (110533 byte)CAVOLAIA
Farfalla dalle ali bianche punteggiate di nero. Le sue larve si cibano delle foglie dei cavoli e di molte crucifere erodendole fino alle nervature.

 

 

 

Tripidi.jpg (72852 byte)TRIPIDI
Suggono la linfa dagli apici vegetativi, dalle foglie e dai frutti di diversi ortaggi.

 

 

 

Lumache.jpg (85377 byte)LUMACHE
Si nutrono di foglie e di germogli, provocando gravi danni alle piante.

 

 

 

 

Grillo.jpg (49976 byte)GRILLOTALPA
Grosso insetto che attraverso cunicoli scavati nel terreno giunge a rodere radici e colletto di molti ortaggi causandone la morte. Esce preferibilmente la notte. La lotta si basa sull’impiego di esche avveìlenate.

 

 

Formi.jpg (39825 byte)FORMICHE
Le formiche possono provocare danni ai seminativi. Favoriscono la diffusione di afidi.

 

 

Bianco.jpg (96086 byte)MAL BIANCO

Un fungo microscopico attacca le foglie che appaiono ricoperte da un feltro farinoso e biancastro con susseguente ingiallimento e avvizzimento.